24 gennaio 2014

Piccola parmigiana di melanzane in crosta


Non è proprio stagione di melanzane e di solito non le compro mai d'inverno, sia perchè costano il doppio sia perchè non mi fanno proprio voglia...amo così tanto tutti quei cavoli puzzolenti (per la gioia del marito;) ) che aspetto, senza problemi, la primavera!
Ma metti che non proprio a tutti piacciono le verdure invernali, ma qualcosa di verdura (oltre alla zucca ovviamente!) bisogna mangiare, metti un fantastico negozio di frutta e verdura sotto casa con prodotti diretti dalla Puglia e anche io mi sono arresa.
Così avevo una melanzana, della pasta brisè in frigo e voglia di fare delle piccole monoporzioni, in modo da sistemare almeno un paio di cene. Nulla di troppo innovativo ma molto buono e sicuramente da rifare con melanzane di stagione e una salsa di pomodoro homemade, già non vedo l'ora! 


Ingredienti:


1 rotolo di pasta brisè
1 melanzana
passata di pomodoro (meglio se fatta in casa)
2 mozzarelle
parmigiano da grattugiare q.b.

Con una confezione di pasta brisè vengono quattro cocotte come quelle in foto, altrimenti si può fare un' unica teglia tonda e rivestirla con l'intera pasta, l'importante è che la pasta sia più grande della circonferenza della teglia in modo da coprirla bene, altrimenti in cottura non si gonfia bene (come è successo a me in una delle due della foto!)

Tagliare a fette la melanzana e grigliarle in una piastra, nel frattempo fare un soffritto con la cipolla in un pentolino, farla insaporire e versare la passata di pomodoro, lasciarla andare un po' e in ultimo aggiungere un po' di basilico. Tagliare le mozzarelle a pezzettini e tenerle da parte.
Quando tutto è pronto iniziare a formare le mini parmigiane partendo dalla passata poi melanzana, mozzarella e infine spolverare con un po' di parmigiano. Continuare fino a riempire tutte le cocotte.
Ritagliare dalla pasta 4 cerchi usando il diametro del coperchio delle cocotte, in modo che siano grandi abbastanza, e appoggiarli sopra queste facendoli bene aderire al bordo.
Infornare in forno caldo a 180°C per 15 minuti circa, finché la pasta è bella dorata.

4 commenti:

  1. Questa è una poesia...
    Felice di conoscerti ^____*
    Mi unisco subito come follower!!!
    Un abbraccio
    Gilda

    RispondiElimina
  2. Ciao Gilda,
    Che carina che sei...piacere mio conoscere te!
    a presto,
    Lucia

    RispondiElimina
  3. WOW!
    Che splendida idea, assolutamente da provare!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie mille!!!
      Si si provala e poi fammi sapere se ti è piaciuta ;)!!!

      Elimina