20 gennaio 2014

Ciambella all' arancia per un pieno di vitamina C


Ci sono giorni grigi in cui è veramente difficile mettersi in marcia e il tempaccio di questo periodo sicuramente non aiuta. La scorsa settimana però mi sono arrivate loro in soccorso, infatti, solo il colore delle arance mi aiuta subito a risollevare l'umore, se poi abbinato a un dolcino, tutto migliora!
Quindi oggi una semplicissima ciambella alla arancia, tanto semplice quanto sempre perfetta e mai banale, in più è senza burro e, se volete fare come me, dimezzate le dosi e fatela piccina, in modo da non esagerare....ma ve lo dico, mi sono subito pentita della scelta ;)!

Ingredienti:
330g di farina 00
250g di zucchero
3 uova
100ml di olio di oliva leggero
100ml di latte
1 bustina di lievito vanigliato
il succo di 2 arance

Lavorare lo zucchero con le uova fino ad ottenere un impasto chiaro e spumoso, aggiungere a filo l'olio, continuando a montare con la frusta. Nel frattempo spremere le due arance e aggiungerle al composto. Unire la farina e ammorbidire l'impasto con il latte. Per ultimo unire il lievito e mescolare bene. Versare in una teglia da ciambella (o imburrata e comparsa di farina o rivestita di carta forno) e infornare a 180°C per 30-40 minuti. Fare la prova stecchino prima di sfornare.
Mangiata calda, appena sfornata, è il top, ma rimane morbida e profumatissima a lungo, per le colazioni di tutta la settimana!


Nessun commento:

Posta un commento